Viterbo, Di Matteo (PDF) ieri Domenica 27 Febbraio in vista dell’Elezioni amministrative di maggio 2022, si sono riuniti dirigenti e rappresentanti de “IL POPOLO DELLA FAMIGLIA”

Erano presenti 50 dirigenti fra cui i coordinatori: Nicola di Matteo – Vice-Presidente Nazionale; Massimo Boschi – Coordinatore Regionale; Andrea Turco – Coordinatore Regionale Giovani; Paolo Baldassarre – Coordinatore cittadino.

La apertura dei lavori sul tema affrontato, Amministrative 2022, é spettata a Paolo Baldassare. Il quale ha indicato punti di programma che sono stati discussi, ampliati ed approvati alla unanimità.

Nicola Di Matteo, vice Presidente e Coordinatore Nazionale del popolo della Famiglia (PDF) ha confermato i punti che ha espresso il territorio ricordando la battaglia del reddito di maternità per contrastare la denatalità ed incentivare la vita e i giovani nel avere, costruire, preservare la famiglia tradizionale.

Il PDF é pronto già a partecipare attivamente alla vita politico-sociale di Viterbo, con un programma tutto a sostegno della natalità, delle famiglie in difficoltà, della sanità, dei disabili e contro le droghe, .

Numerosi sono stati gli interventisti addirittura provenienti dalla Ex Segreteria di Antonio Gava.

Angelo Cardarelli ex Sindaco del dopo terremoto in Tuscania.

Di Matteo ha voluto concludere l’incontro con una frase celebre di stampo sturziano: “la libertà é come l’aria: si vive nell’aria; se é viziata si soffre; se insufficiente si soffoca; se l’aria manca si muore”, dando appuntamento a tutti i partecipanti a venire a Roma in Piazzale Ugo La Malfa, alla manifestazione del 5 marzo p.v. per gridare tutti insieme No al Green Pass; No alle famiglie private del lavoro, No alla violazione dei diritti costituzionali violati dal governo Draghi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *